Edo De Laurentiis: "Serve rispetto per i tifosi. Ritiro? Col buon senso si risolve tutto"

Edo De Laurentiis è intervenuto in occasione della cena di presentazione dell'evento "4-4-2 La Fiera del Calcio" rilasciando alcune dichiarazioni raccolte da Televomero nel corso della trasmissione "L'infedele". Parlando di due ex calciatori del Napoli come Montervino e Calaiò, il vicepresidente ha affermato: "Servirebbero più figure come Calaiò e Montervino al giorno d'oggi. Montervino è un uomo che tiene alla società e la onora anche per lo stipendio che percepiva, ma vanno onorate anche la maglia e la città. Il tifoso viene allo stadio per il giocatore quindi ci vuole rispetto, rispetto e rispetto da parte sua. Mi ricordo una chiamata di Montervino dove chiedeva a mio padre di tornare dalle proprie mogli dopo un ritiro di quattro settimane e alla fine la sua richiesta fu accolta. Questo dimostra che con il buon senso si ottiene tutto, bisogna rispettare il posto di lavoro, i ragazzi sono pur sempre dipendenti. Calciatori come Calaiò e Montervino hanno molte più palle, hanno affrontato campi durissimi e ne sono usciti fuori da grandi vincitori".

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top