La tifoseria dell'Inter attacca Koulibaly: "Piccolo uomo, nessun razzismo"

La serata dell'Inter è quelle da dimenticare in tutti i sensi. Anno nuovo ancora asciutto di vittorie, eliminata in Coppa Italia e ieri batosta di misura contro un Bologna, combattente come il suo nuovo mister Sinisa Mihajlovic, un grande ritorno sulla panchina dei felsinei. A peggiorare il clima, però, c'erano anche i tifosi dell'Inter, di ritorno in Curva Nord dopo la squalifica per gli episodi degli scontri fuori allo stadio (nei quali c'è stato un morto) e gli ululati contro Kalidou Koulibaly, sentiti da tutti i presenti. Una serie di condizioni negative che hanno portato alla tifoseria più calda a scagliarsi contro il difensore del Napoli con un comunicato che recitava: "Koulibaly per noi è solo un piccolo uomo che ricorre a bugie per lavarsi la coscienza". Sul fronte razzismo, sia la FIGC che gli organi competenti avranno parecchio su cui lavorare.
 

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top