Benitez alla vigilia di Napoli-Udinese: "Futuro? testa all'Udinese, pensiamo gara dopo gara"

Offerta PSG? "Pensiamo all'Udinese, ci sarà tempo per parlare del futuro"
Per giugno non riuscirà a visitare tutto di Napoli, deve rinnovare. "Non basterebbero dieci anni"
Secondo posto possibile? "Mai dire mai. Vinciamo contro l'Udinese e poi satremo a vedere, come all'università facciamo esame per esame e poi tireremo le somme"
Duvan dal primo minuto? "Stasera deciderò, non dipende molto da me quanto dai ragazzi"
Le parole di Allegri? "Pensiamo partita dopo partita, ho sentito molte volte gli allenatori dire certe parole"
Quant'è importante la duttilità dei calciatori? "E' di grande aiuto, Koulibaly ha fatto bene come terzino destro e gli avevo chiesto anche di giocare come terzino sinistro"
Come gestire una rosa così ampia? "Quelli che non giocano devono allenarsi più degli altri, c'è competitività e tutti sanno che possono avere un posto da titolare, questo rafforza la squadra"
Diffidati? "Scenderà in campo la formazione giusta per vincere la gara senza pensare ai diffidati, se ci saranno ammonizioni vedremo nella prossima partita quali cambi effettuare"
Bilancio di questo inizio 2015. "Dobbiamo essere soddisfatti di quello che abbiamo fatto, i ragazzi stanno bene fisicamente ed hanno la mentalità giusta per continuare a fare bene ma in partita tutto può cambiare."
Intervistato dalla radio ufficiale della società, Radio Kiss Kiss Napoli, Rafa Benitez ha rilasciato alcune dichiarazioni alla vigilia della sfida di domenica contro l'Udinese di Andrea Stramaccioni.
 

Dislike non mi piace
0

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Concept & Web Development
SmartBrand srl
Scroll to Top