Sfortuna Milik, Sarri pensaci tu!

Alla notizia ufficiale che Milik si deve sottoporre ad una nuova operazione all’altro ginocchio e che lo costringerà’ sino a fine anno a stare lontano dalla competitivita’ dei campi, tutti noi appassionati sicuramente abbiamo “masticato amaro “, dispiacendoci sia per il ragazzo sia per noi che abbiamo perso una pedina di fisicita‘ che ci sarebbe sicuramente potuta essere utile durante la fase di ben tre Competizioni di Champions, Campionato e Coppa Italia. Riflettendo sull’infortunio capitato sul campo di Ferrara, oltre alla sfortuna, tutti abbiamo pensato anche alla “fragilita’ “ costituzionale del nostro Campione che, essendo nei movimenti macchinoso, evidentemente ha una sua predisposizione che non lo aiuta. Due incidenti gravi così’ ravvicinati fanno vacillare il pensiero della sola casualita’ e sfortuna. Quando spesso sugli spalti dicevamo che a tutti Noi piaceva Zapatone, entrato nei cuori azzurri per la sua fisicita’ in campo , sicuramente qualche cosa volevamo dire. Forza Napoli, oggi piu’ di prima e domani sarà’ un altro giorno azzurro per “ Mago Sarri “,obbligato da questa contrarietà’ non prevedibile, a ricercare qualche altra magica soluzione, cacciando un altro “ Coniglio “ dal cilindro con qualche soluzione sicuramente vincente e fatta in casa. Come fantasia o fantascienza e solo come idea sognante posso augurarmi, quando Mertens avrà’ la necessita’ di riposarsi, c’è’ bisogno di fisicita’ per imporsi sui campi pesanti che prendera’ ad esempio Rog, formato all’occorrenza, e lo fara’ diventare centravanti di sfondamento o sui campi regolari, sempre fantasticando, mettera’ Callejon a centravanti facendo entrare sulla destra Ounas, perche’ il vero “valore aggiunto “ della nostra Squadra resta Maestro Sarri.

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top