Sarri: "Partita dominata. Abbiamo pagato la poca brillantezza davanti"

Il tecnico azzurro Maurizio Sarri ai microfoni di Premium: "Il dato sulla supremaziona territoriale è di 78% maggiore rispetto a quello contro il Benevento. Se abbiamo avuto questa forza vuol dire che abbiamo macinato gioco. In realtà paghiamo la minor brillantezza dei nostri giocatori offensivi che non ci permette di concretizzare Non è che abbiamo molti cambi davanti e neanche la possibilità di giocare diversamente nei minuti finali. Alla Juventus abbiamo concesso solo due tre ripartenze.

Le altre sono tutte società più forti di noi, è normale che siamo tutte lì. Il Napoli non può pensare di partire per vincere lo scudetto. Abbiamo perso la prima in campionato dopo 9 mesi anche se sappiamo di avere qualche problema in qualche zona del campo. Insigne dal rientro con la Nazionale ha una lieve infiammazione al pube.

La sensazione di una squadra troppo nervosa non l'ho avuta nè stamane nè nello spogliatoio. Nell ultime partite abbiamo sempre avuto bisogno di carburare, stasera abbiamo preso questa ripartenza, Higuain è un fenomeno in queste situazioni. Loro hanno novanta milioni in meno, ma tre punti in più perché lui è un fenomeno.

Coi tifosi napoletani sono quasi sempre d'accordo ma in questo caso c'è stat una squadra che ha pagato la clausola prevista dal suo contratto. Fin quando è stato con noi ha fatto bene.

Sono triste per il popolo napoletano per la sconfitta ed anche perché speravo di morire prima di vedere un Napoli-Juventus con neri contro gialli.

Nella situazione del gol, si poteva stare più larghi ed uscire qualche metro prima".

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top