San Paolo, c’è finalmente l’intesa sulla convenzione! Ora tocca al consiglio comunale approvare l’accordo, i dettagli

Dopo tante polemiche, sembra finalmente essere tornato il sereno tra SSC Napoli e comune sulla questione dello stadio San Paolo. Nella giornata di oggi il patron Aurelio De Laurentiis si è recato a Palazzo San Giacomo, dove è stata formalizzata l’intesa con il comune sulla nuova convenzione. Nella bozza scritta dal comune, l’accordo prevede un canone annuo di 900.000 euro per cinque anni più altri cinque rinnovabili. Inoltre potrebbe anche essere rivista la posizione debitoria del club che deve saldare, dopo aver trovato oggi l’accordo per l’annualità 2015-16 sulle cifre della vecchia convenzione, le annualità 2016-17 e 2017-18 durante le quali il club ha utilizzato l’impianto senza convenzione e con servizio a domanda individuale. Il Comune vanta, per queste annualità 1.972.323,25 euro per il 2016-17 e 2.500.921,69  per il 2017-18 e aveva avviato le pratiche per la messa in mora. Ora tocca alla giunta comunale approvare un accordo che sembrava ormai irraggiungibile tra società e comune.

 

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Concept & Web Development
SmartBrand srl
Scroll to Top