Per Ghoulam e per la Storia, il Napoli delle meraviglie annichilisce la Lazio

Al San Paolo un’ altra pagina di Storia è stata scritta con una sonora vittoria per ben quattro ad uno su di una Lazio che nel secondo tempo è stata asfaltata da un Napoli strabiliante. La serata era iniziata male con le tante voci circa una squadra azzurra decimata per i tanti infortuni agli uomini della difesa e da un goal giunto all’inizio del primo tempo che ha galvanizzato i laziali chw caricati dal vantaggio hanno offerto nel primo tempo una grande prestazione sovrastando spesso gli azzurri, ma per fortuna raggiungevano il meritato pareggio a pochi minuti la fine del primo tempo. Poi all’improvviso, ad inizio secondo tempo, la sostituzione di uno spento Hamsik con Zelinski, la musica e la partita cambiano con un uno due micidiali che porta il Napoli in vantaggio di due goal e con un’azione del calcio spettacolo arriva anche il quattro ad uno con Mertens che conclude da fuoriclasse un’azione iniziata da Jorginho e portata avanti da Zelinski che con un gran passaggio mette Mertens in condizione di compiere un goal capolavoro. Cosa dire: bravo Napoli, ci hai fatto commuovere dalla maglia di Ghoulam con il numero trentuno indossata da tutti i giocatori ad inizio gara, alla dura battaglia che hai sostenuto per asfaltare nel secondo tempo la Lazio che è letteralmente scomparsa. Il migliore in campo Hysaj che ha disputato una partita
perfetta, seguito a ruota da tutti gli altri giocatori che hanno combattuto sino alla fine disputando un meraviglioso secondo tempo. Il mio pensiero resta quello di dedicarci solo al campionato per cui non mi affezionerei alla Europa League che lascerei ai tedeschi del Lipsia e mi dedicherei solo alle prossime quattordici giornate per tentare di realizzare un Sogno. Forza Napoli sempre

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top