Esclusa l'ipotesi terrorismo per la bomba sul Dortmund

La Repubblica riporta dell'arresto dell'attentore di Dortmund: si tratta di Sergey W., 28enne russo. Esclusa quindi l'ipotesi terrorismo. Il giovane, infatti, intendeva lucrare sul crollo in Borsa dei titoli del Dortmund a seguito dell'attentato stesso. Sergey è stato scoperto da una serie di fattori essenziali, tra tutti l'utilizzo del wifi di un albergo per scommettere sul ribasso dei titoli della squadra tedesca, operazione che gli avrebbe fruttato circa 4 milioni di euro.

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top