Cinque domande per capire che Napoli è stato​

Dopo l'impresa di Torino, la Città deve smaltire le coltellate, di Milano e Firenze. Sono in prima fila per riconoscere quanto di buono è stato fatto in questa stagione, ma non saremmo onesti se non ci ponessimo i seguenti interrogativi, ora che sembra data per scontata una rivoluzione dell'organico, addirittura con la rinuncia a Sarri. 1) è stata corretta la gestione del rapporto tra la società e Sarri, dalla sottoscrizione del primo contratto, poi con il rinnovo, con le varie clausole vessatorie?; 2) è stata corretta la gestione dell'organico da parte di Sarri ? Le seconde linee, Ounas, Zielinski, Diawara, Rog, potevano essere utilizzati di più, o davvero doveva andare così ? ; 3) il Napoli e Sarri hanno fatto un capolavoro a Torino con la Juve, ma non nascondiamoci, sono mesi - forse due - che il Napoli stenta, pur avendo rinunciato alle Coppe minori e forse anche alla Champions. La proprietà ha fatto di tutto, a luglio e poi a gennaio, per ridurre il divario con la Juve ( senza operare sul mercato con un paio di innesti di valore ), certificato in sei scudetti consecutivi e con la gentile agevolazione della cessione di Higuain?; 4) il Napoli come società, ha interesse concreto alle competizioni sportive, oppure è prevalentemente una società finanziaria della Filmauro? Quali iniziative verranno intraprese rispetto alla rapina di Milano? Quale nuova organizzazione a sostegno del reparto tecnico si immagina per la squadra che gira in Italia con un dirigente senza diritto di parola e quindi con un tecnico esposto a rischi di comunicazione errate?; 5) centro sportivo, settore giovanile, stadio, tutte promesse da marinaio. L'unica certezza appare disvelarsi, come sempre periodicamente e fisiologicamente in ogni Finanziaria che si rispetti, è l'ennesima rivoluzione al ribasso, con la cessione di molti, certo alcuni anziani, ma altri tra i migliori. De Laurentiis tace, disinteressato, sa che il Popolo azzurro continuerà a finanziare i suoi interessi.

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top