Antidoping, Sara Errani trovata positiva al Anastrozolo

Un brutto colpo per il Tennis in Italia da una delle sue maggiori rappresentanti: Sara Errani è stata trovata positiva al test antidoping ad un test svolto ad inizio anno, precisamente all'anastrazolo che è uno stimolante. La Federtennis Internazionale (Itf), secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, potrebbe rendere pubblico i risultati dopo un lungo iter, ma comunque la tennista se la potrebbe cavare con due mesi di squalifica. Infatti, la Federazione Internazionale avrebbe creduto alla buona fede della tennista sul fatto che abbia ingerito involontariamente la sostanza, classificata come "stimolante", e quindi la storia almeno per gli inquirenti sarebbe credibile. A breve si potrà avere una nota ufficiale.

Dislike non mi piace
0
  • Commenti

0 Comments:

By submitting this form, you accept the Mollom privacy policy.

Calciomercato

Le Opinioni

Serie A

Scroll to Top